Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Re Censore’ Category

Rinomato (dicono) ristorante a cucina kosher (per chi non dovessere saperlo è la cucina ebraica secondo i sacri dettami della Torah)…. nel centro di Roma, per la precisione nell’antico ghetto de’ Roma.

Il posto è figo, sono stato la settimana scorsa, quindi per strada, con altri tavolini, cicaleggio estivo, concerto lirico in sottofondo dal Teatro di Marcello, passeggiata di turisti/e.

L’accoglienza è così.
Grazie al mio carattere ho messo il nostro cameriere in confidenza e nonostante il limite della lingua (parlano tutti in ebraico) ci capiamo più o meno, ma con fatica.

So dei carciofi alla giudia.
Se ci vai, prendili..sono un must.

Antipasto:Solita fritturina di fiori di zucca, mozzarella, arancino…
Secondo: piatto di tonno con carciofi, alcune salse non identificate su letto di insalata. Raffinato
Contorno:Insalata di finocchio, radicchio, arancia ed olive nere. Non lo ho assaggiato, ma mi è stato riferito che fosse buono…
Dolce: il cameriere sbaglia, mi porta torta di ricotta con amarena e qualcos’altro che non saprei. Davvero buono.

Bevande: acqua + birra piccola

Ho voluto mangiare cose particolari, dicendo il fatidico “fai tu” al cameriere, ma senza fare la parte del co..ne

Qualità:   mi aspettavo qualcosa di più. Me ne hanno parlato come qualcosa di unico. Non è stato così sinceramente; un pò deluso. Il servizio no good…. Posto piacevole. Di estate sicuramente di più…

Voti:

Antipasto: 7+ (carciofi uber alles)
Secondo: 7 (per l’originalità)
Contorno: n.p.
Dolce: 6.5 (buona la ricotta)
Servizio: 5 (perchè sono gentile, ma non va bene…un pò freddi)

Prezzo: 2
Ho pagato 61€ in due, ergo 30.5€ per una fritturina(un piatto solo in due con un pezzo per!) due piatti di tonno, uno di insalata, un dolce, una bottiglia d’acqua ed una birretta…

Annunci

Read Full Post »