Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Roma’

 

Roma dove sei? Eri con me,
oggi prigione tu, prigioniera io.
Roma, antica città, ora vecchia realtà
non ti accorgi di me
e non sai che pena mi fai.
Ma piove il cielo sulla città
tu con il cuore nel fango,
l’oro e l’argento, le sale da tè
paese che non ha più campanelli,
vai dolce vita che te ne vai
sul Lugotevere in festa,
concerto di viole e mondanità,
profumo tuo di vacanze romane.
Roma bella, tu, le muse tue,
asfalto lucido, “Arrivederci Roma”,monetina e voilà,
c’è chi torna e chi va
la tua parte la fai,
ma non sai che pena mi dai
Greta Garbo di vanità
tu con il cuore nel fango,
l’oro e l’argento, le sale da tè
paese che non ha più campanelli,
poi, dolce vita che te ne vai
sulle terrazze del Corso
“vedova allegra”, maitresse dei caffè
profumo tuo di vacanze romane

Read Full Post »

Un uomo è stato ucciso intorno alle ore 15 di oggi 21 febbraio 2012 in zona Montespaccato, via Montpellier

Ma che sta succedendo nella Capitale?

Possibile che tra Ministeri, polizia, migliaia di uomini di Stato, sia così facile sparare?

Ma le persone sono al sicuro?
Ed i nostri rappresentanti dello Stato sono tutelati sufficientemente?

 

Leggete la notizia sul Messaggero di Roma 

Read Full Post »

Roma

si aggira tra di me.
lo sento… tra le gambe e nella pancia.
si aggira il mostro. che si mostrerà col conto.
che lotta sarà….

coglione io a non aver mai capito Dante.
Domani rileggo la Divina Commedia.
Lì c’è tutto.

 

stanno tornando tutti i fantasmi soffocati,
in primis lei.
La più troia delle troie.

Ed il suo nome è oro.
Oro nelle tenebre profonde del mio Io.
Così lucente, così calda, invitante….
un abbraccio mortale in cui risucchiare tutto
e schiaffeggiarti col dorso della mano.

La mia puttana a pagamento.
Di sangue.

 

 

 

Read Full Post »

lo squillo di marmo

20111220-001336.jpg

Read Full Post »

20111219-191607.jpg

Read Full Post »

E ti ritrovi su un balcone che affaccia su un grande giardino buio.
Coincidenza aver sentito per due volte nello stesso giorno “Vacanze Romane”?
Quando ho lasciato l’appartamento, mi sentivo anestetizzato.
Nessun rimorso.
Nessun nodo alla gola o groppone sullo stomaco.
Niente di niente.

Non è che sto diventando cinico ed insensibile?
Nessun effetto.
Nessuna sensazione.
Nessuna emozione.
Come se non fosse a me.
Forse ci ho pensato troppo e c’ho fatto il “callo”.

Sul vialetto che porta alla strada, una farfalla si è posata per terra.
E non si spostava per niente appena davanti.
Non appena ho capito che aveva le ali gialle e rosse, è volata via.

Che vorrà dire???
Io sono per l’interpretazione dei segni oltre che dei sogni.
Ok, la farfalla aveva anche linee nere e un paio di chiazzette bianche, ma vuoi mettere quanto faccia figo aver visto a Roma una farfalla giallorossa?
Roba da far schiattare tutto il mio (ex) quartiere laziale.

Edward e Chris gridano che stanno per fare uno sciopero della fame e che non gliene frega un cazzo di togliere il pane alle bocche della decadenza.

Chatwin mi chiederebbe: “cosa ci fai qui?”
Gli risponderei che: “i bravi generali improvvisano con i piani B”.

Una contraddizione in una frase.
D’altronde io sono una contraddizione.
Intrappolato, forse, anche io in ambizioni più grandi di me.
Ed ora testardo carico a testa bassa.

Mi faccio forza.
I bravi generali, d’altronde, non improvvisano con i piani B?

Read Full Post »

oggi

Prigione tu
prigioniero io.

col cuore nel fango

Read Full Post »

Older Posts »